WIKISING
ARTICOLI & BLOG
COMINCIA DA OGGI LA TUA TRASFORMAZIONE
Video e Risorse Gratuite per Approfondire la Tua Tecnica Vocale

Il Cantante è anche un atleta


Il cantante è un musicista, è un artista, ma si potrebbe dire anche un atleta. 
Una buona tecnica vocale comporta l’uso consapevole e in sinergia di molte parti del corpo. Un buon accordo Pneumo-Fono-Risonanziale è fondamentale per produrre una voce bella e prestante.
Nel canto si utilizza il proprio corpo come strumento musicale, quindi la comunione tra corpo e voce è prioritaria sia per ottenere un risultato piacevole all’ascolto che per preservare il proprio apparato fonatorio.
Per questo il cantante deve avere disciplina e autoconsapevolezza.
Il cantante non compie azioni muscolari così intense e vistose, infatti si può anche cantare completamente fermi, però in realtà l’utilizzo muscolare c’è, c’è lo sforzo muscolare e quant’altro. Proprio questo fa anche in modo che lo sforzo non si concentri sulle corde vocali, altrimenti dopo un po’ di tempo comincerebbero a comparire affaticamenti e patologie.
Il cantante ha bisogno della conoscenza teorica del proprio corpo per gestirlo meglio e della conoscenza pratica di come usarlo, di come allenarlo!
Nessuno si produrrebbe volontariamente uno strappo muscolare al braccio, perché il braccio lo senti, lo vedi, lo controlli. La voce no, la senti solo dal suono. Ma imparare a sentire la voce nel proprio corpo è il modo migliore per "vederla" e di conseguenza rispettarla ed imparare a "usarla" con consapevolezza.
Sapete cosa significa un buon accordo PNEUMO-FONO-RISONANZIALE?

Per entrare più nello specifico e approfondire vi consiglio di consultare la pagina www.vocalcoachonline.it e richiedere il Webinar della Masterclass Completa di Tecnica Vocale

Riscaldamento vocale


Il riscaldamento vocale serve ad aumentare il livello di viscosità delle corde favorendo così la stabilità dei suoni. Questo si realizza con la pratica di specifici vocalizzi.
Importante sarebbe anche, prima di performance di una certa importanza e/o comunque di notevole durata, preparare tutto il corpo alla esibizione.
Avendone la possibilità ci sono vari step che sarebbe utile compiere:
- Concentrarsi sulle tensioni corporee accumulate durante il giorno per dedicarsi poi esclusivamente alla voce
- Compiere qualche minuto di ginnastica aerobica per migliorare circolazione e fare qualche esercizio di stretching con capo, braccia, spalle e fianchi
- Compiere profondi sbadigli e scrollare braccia e gambe
- Concentrarsi sulla respirazione diaframmatica allineando il collo al dorso, espandendo la gabbia toracica con spalle abbassate e inspirare profondamente con il naso espirando poi molto lentamente (no apnea!)
- A questo punto si potrebbe passare a qualche arpeggio e scale raggiungendo con molta gradualità le note più acute
Sarà difficile riuscire sempre a fare tutto questo prima di una performance a meno che non abbiate con voi la vostra vocal coach personale sul posto, ma comunque cercate di fare il più possibile.

Per entrare più nello specifico e approfondire vi consiglio di consultare la pagina www.vocalcoachonline.it e richiedere il Webinar della Masterclass Completa di Tecnica Vocale

Raffreddamento Vocale


Non solo il riscaldamento ma anche il raffreddamento in realtà ha la sua importanza. Si dovrebbe evitare di passare bruscamente da una emissione canora proiettata sui risuonatori a quella parlata su toni gravi.

- Cercare quindi di parlare per un po' con suono alto, proiettato, in "maschera"
- Fare sbadigli e masticazione per rilassare lingua e mandibola
- Eseguire dei glissati discendenti

Per entrare più nello specifico e approfondire vi consiglio di consultare la pagina www.vocalcoachonline.it e richiedere il Webinar della Masterclass Completa di Tecnica Vocale

Personalizzazione degli esercizi


Non siamo tutti uguali, ognuno ha la sua voce che è unica, il suo carattere i suoi tempi per apprendere.

Oggi qualche consiglio molto più diretto e specifico per la vostra voce a seconda di come la sentite quando studiate:
- Se la voce è "sporca" e pesante compiere vocalizzi nasalizzanti con fonemi /m e /n
- Se la voce è "piccola" usare invece le sillabe /lo /go che ampliano il cavo orofaringeo
- Se la voce è "dura" ammorbidire e rilassare con lo sbadiglio e e il sospiro e idratare molto le mucose

Per entrare più nello specifico e approfondire vi consiglio di consultare la pagina www.vocalcoachonline.it e richiedere il Webinar della Masterclass Completa di Tecnica Vocale

SOVTE TRAINING


Allora ragazzi, tutti pronti perchè dopo le vacanze si fa sul serio!
Voglio parlarvi oggi di qualcosa di decisamente utile per la nostra voce…
Gli esercizi a Tratto Vocale Semi-Occluso!

Sembra una parolaccia ma non lo è… in realtà è un ottimo sistema per Arricchire la risonanza della vostra voce in modo comodo ed efficace, sfruttando il potere dell’impedenza del tratto vocale.

Esistono anche dispositivi professionali con cui praticare questi esercizi (che vi assicuro sono utilissimi) associando magari anche l’idratazione cordale e il “massaggio cordale”, ma dal momento che sono un po’ costosi vi consiglio, per cominciare, l’utilizzo di una bottiglietta e della cannuccia.
Si prende una bottiglia di vetro e la si riempie a metà immergendo una cannuccia. A questo punto si può vocalizzare e cantare dentro la cannuccia facendo attenzione a immergere la cannuccia più a fondo quando si cantano note più alte (per avere maggior impedenza) e tirarla più in superficie quando le note sono più basse.

Durante la fonazione con questo sistema si ottiene un incremento di impedenza che dà risonanza alla voce e rilassa la muscolatura! 
Una volta che tornata a cantare normalmente sentirete una bella sensazione di relax e apertura del vostro tratto vocale... Provare per credere 😊

Per entrare più nello specifico e approfondire vi consiglio di consultare la pagina www.vocalcoachonline.it e richiedere il Webinar della Masterclass Completa di Tecnica Vocale


Igiene Vocale


La prestazione vocale può essere alterata da qualunque indisposizione fisica o malattia, a questo ci dobbiamo abituare.
La meta per il cantante è ottimizzare l’esibizione, aspirare alla perfezione ma sapendo anche accettare le proprie condizioni del giorno, consapevoli che se conosce il suo corpo e come risponde in determinate situazioni e si sarà allenato a sufficienza, potrà rendere il massimo possibile mantenendo un livello alto anche in condizioni non ottimali.
Ecco alcuni consigli su come preservare le vostre corde vocali ed essere il più possibile in perfetta forma con la voce!
- Dormire bene e a lungo
- Mangiare cose sane
- Non parlare ad alta voce
- Non chiedete troppo a voi stesse se siete in fase pre e durante il ciclo mestruale
- Non schiarire continuamente la voce (RACLAGE)
- Idratare le corde vocali
L’igiene vocale inizia però sin dalle prove e durante i momenti di studio. Prendersi cura della propria voce con esercizi è sicuramente la cosa migliore: il riscaldamento vocale prima di cantare è molto importante.
Durante le prove di uno spettacolo mettere le note in posizione a mezza voce senza ripetere troppe volte le parti in voce piena e in belting.
Le corde vocali, infatti, che subiscono la loro maggior fatica lavorando a massa grossa (voce piena e potente), inevitabilmente si stancherebbero come qualunque muscolo del corpo. Un accorgimento potrebbe essere di cantare più volte in voce girata e solo qualche volta in voce piena come si farebbe realmente durante spettacolo.
Un esercizio molto efficace quando state studiando da soli è quello di cantare la canzone a bocca chiusa, cercando di emettere i suoni muti molto piccoli, e ricordando di assottigliare quando si sale verso le note alte. Se cantiamo tutta la canzone a bocca chiusa, respirando solo dal naso, ne avremo un vantaggio incredibile perché potremo individuare immediatamente quali note non sono in posizione. Sistemiamole rifacendo meglio i punti difficili e dopo proviamo a cantarla veramente: scopriremo miracoli nella nostra voce.
Ora vi saluto e ricordatevi mi raccomando: la voce è unica e insostituibile!

Per entrare più nello specifico e approfondire vi consiglio di consultare la pagina www.vocalcoachonline.it e richiedere il Webinar della Masterclass Completa di Tecnica Vocale

Arriva l'autunno...immancabili i problemi di voce!


Ciao a tutte! Dunque questo sembra essere l'argomento top di questo periodo...quest’anno più che mai!!!
In ogni caso, ogni anno da metà settembre arrivano i miei studenti a lezione e mi chiedono cosa possono fare per il raffreddore, la tosse, la voce che se ne va di continuo... Ci sarebbe da aprire un enorme capitolo a riguardo ma io intanto vi do qualche dritta poi per gli approfondimenti vi rimando a www.vocalcoachonline.it dove potrete vedere tutto ciò che riguarda la mia Masterclass di Tecnica Vocale in cui è presente un intero modulo che tratta l’igiene vocale!
Prima di tutto vi dico che è più che normale prendendo un raffreddore avere delle conseguenze che possono portare anche all'afonia: si respira male, principalmente con la bocca, le corde vocali si seccano, può sopraggiungere la tosse e la voce se ne va...detto così è un o scenario preoccupante!
La prima cosa da fare quando arriva l'autunno è sicuramente proteggersi, ad esempio se si vuole farlo con rimedi naturali si può prendere ogni giorno l'ECHINACEA (una pianta che aiuta a rafforzare il sistema immunitario e a combattere gli stati influenzali, è considerata un vero e proprio antibiotico naturale e si può trovare sotto forma di pastiglie), si può usare regolarmente del propoli (anch'esso indicato per combattere infezioni dell'apparato respiratorio), cercare di consumare cibi ricchi di vitamina C.
Ovviamente esistono anche rimedi tipo vaccini sotto forma di compresse (es. Bronchomunal) per difendersi se si è molto predisposti ogni anno a queste malattie stagionali.
In ogni caso è importante correre ai ripari ai primi segnali di qualche malattia in arrivo.
Una cosa fondamentale nel caso di arrivo di raffreddore sarebbe tenere sempre libere le vie respiratorie e mantenere idratate le corde.

Per entrare più nello specifico e approfondire vi consiglio di consultare la pagina www.vocalcoachonline.it e richiedere il Webinar della Masterclass Completa di Tecnica Vocale

Rimedi Naturali per il Raffreddore!


Vista l’importanza per ogni cantante… ho deciso di approfondire un po’ l’argomento dei mali di stagione con alcuni rimedi naturali da poter seguire.
Oggi parliamo di quelli per il raffreddore:
- inserire sulle narici una soluzione di acqua e sale (un po' fastidioso ma molto efficace)

- effettuare dei classici suffumigi facendo bollire dell'acqua e mettendo in infusione camomilla con aggiunta di bicarbonato e qualche goccia di OLIO 31 che avrà un immediato effetto liberatorio per le vostre vie respiratorie. Ovviamente dovrete coprirvi la testa con un panno mentre respirate ma attenzione subito dopo a non uscire di casa e prendere freddo!

- un'attività molto utile per tenere libere le vie respiratorie può essere anche l'uso di un apparecchio chiamato Rinowash (che si applica ad una normale macchina per aerosol e si usa con soluzione fisiologica)

- molto più semplice ad esempio può essere respirare una garza bagnata di acqua

Per entrare più nello specifico e approfondire vi consiglio di consultare la pagina www.vocalcoachonline.it e richiedere il Webinar della Masterclass Completa di Tecnica Vocale

Rimedi Naturali per la Tosse!


Per approfondire l'argomento dei mali di stagione parliamo di rimedi naturali per la TOSSE. che molto spesso è conseguenza del raffreddore e può provocare a lungo andare situazioni di Afonia ("mancanza di voce")
Vi consiglio sicuramente:

- consumare latte caldo con miele di ACACIA (ogni miele ha diverse proprietà, non tutti vanno bene per tutto, su questo in futuro farò un altro articolo magari)

- bere almeno tre volte al giorno una tazza di acqua su cui avrete fatto bollire 20 gr di foglie di rosmarino

- consumare cipolla cruda

- far scaldare dell'acqua e sciogliervi una bustina di zucchero, bere mentre ancora calda

Quest'ultimo è anche un ottimo rimedio per cantanti che debbano fare una performance e non possano farne a meno.
Portatevi la bottiglietta con acqua in cui avrete fatto sciogliere lo zucchero (mentre era calda mi raccomando!) e bevete ogni tanto in modo da tener lontano il pizzicore alla gola che causa i colpi di tosse.

Per entrare più nello specifico e approfondire vi consiglio di consultare la pagina www.vocalcoachonline.it e richiedere il Webinar della Masterclass Completa di Tecnica Vocale

Rimedi Naturali per l'Afonia


Parlando dei mali di stagione più gravi sicuramente il posto d’onore spetta all’AFONIA!
L'afonia è davvero il cruccio più grande dei cantanti ed io vi consiglio questi rimedi naturali:
- gargarismi con acqua e sale più volte al giorno

- tisane per la gola su cui potete mettere gocce di tintura madre di propoli e di erisimo (detto "l'erba dei cantori" con proprietà sfiammanti) e miele di acacia

- assumere succo di limone più volte nell'arco della giornata

- potete fare dei suffumigi solo per bocca (sempre con acqua bollente, camomilla e bicarbonato - senza olio 31) utilizzando una tazza abbastanza piccola e un imbuto capovolto di cui inserirete in bocca la parte del tubino
A tutto questo si possono aggiungere dei rimedi OMEOPATICI che se usati con regolarità portano molti vantaggi, sono sostanze provenienti dal mondo vegetale, minerale e animale e non contengono alcun composto chimico pertanto sono prive di effetti collaterali e controindicazioni.

Quello che vi consiglio è sicuramente di evitare più possibile gli antibiotici che agiscono solo su infezioni batteriche e spesso i mal di gola di stagione non sono dovuti a questo, inoltre provocano assuefazione pertanto dopo un po' il corpo si abitua e non funzionano più!


Per entrare più nello specifico e approfondire vi consiglio di consultare la pagina www.vocalcoachonline.it e richiedere il Webinar della Masterclass Completa di Tecnica Vocale

Silvia Milli VOCAL COACH

"...Come insegnante ho un approccio alla vocalità ed alla musicalità molto spontaneo, diretto e pratico. Tecnica ed impostazione vocale, qualità dell'emissione sonora, attenzione alla pronuncia e al senso ritmico, non sono mai obiettivi fine a se stessi ma sempre proiettati ad ottenere una esibizione carica di espressività e a migliorare la propria presenza scenica (non solo di fronte a un pubblico ma anche con se stessi e pochi intimi!)... Ognuno affronta lo studio del canto per motivazioni diverse, chi per puro divertimento, chi per farne una carriera professionale, il mio scopo è assecondare queste scelte con l'approccio giusto!
​ ...E' importante scoprire ed accettare la propria voce!
E soprattutto, la voce è unica, dobbiamo fare tutto il necessario per non rovinarla!...
Con ciascuno studente viene improntato un approccio personalizzato, a seconda di quelli che sono eventualmente "piccoli difetti" o tecniche da migliorare, ma soprattutto valorizzando invece le caratteristiche più belle e spontanee!
Ogni persona è unica, e così pure ogni voce!
​ Infine durante il corso di studi offrirò anche molte possibilità di mettere in pratica i miglioramenti direttamente su un palcoscenico!"

BIOGRAFIA UFFICIALE

Inizia da molto giovane a studiare pianoforte e ad interessarsi al canto partecipando a numerosi progetti musicali con vari gruppi pop, rock e folk e frequentando la scuola di musica La Maggiore di Perugia sotto la guida di Donna McElroy, Stefania Rava, Daniele Mencarelli e Francesco Ciarfuglia. Si laurea nel frattempo in informatica presso l’Università degli studi di Perugia e si specializza in canto jazz seguendo i corsi del Berklee college of music di Boston e del Fara Music Festival.
Ha frequentato numerosi stage e workshop di improvvisazione vocale con artisti di fama internazionale (tra cui quelli con Bob Stoloff, Cheryl Porter, Kris Addams, Susanna Stivali, Cinzia Spata, Luca Pitteri...), i corsi sulla tecnica vocale ESTILL VOICECRAFT con Alejandro Saorin Martinez e quelli specialistici sulla preparazione musicale del metodo ungherese Kodaly. Negli ultimi anni ha ottenuto la importante qualifica di insegnante certificato VoiceToTeach grazie alla frequentazione del corso omonimo con superamento a pieni voti dell'esame finale.
 Insegna canto moderno, jazz e canto corale in numerose scuole da circa 15 anni, è stata voce della Pieve Jazz Big Band (grazie alla quale si è potuta esibire sul palco insieme a grandi nomi della musica come Fabrizio Bosso, Massimo Manzi, Fabio Morgera, Simone Zanchini, Dario Cecchini) e dell’Inside Jazz Trio con cui, accompagnata da pianoforte e contrabbasso, si è esibita in numerosi festival.
Inoltre è la cantante dei The Colours, band rock/blues e del gruppo Golden Lady, band che propone un tributo alla musica dance italiana ed internazionale degli anni 70-80 e oltre e porta avanti i suoi innumerevoli progetti musicali con Silvia Milli & Friends.
Privacy Policy - Disclamer - Contatti
WikiSing Portale di Risorse Gratuite per Cantanti a cura di Silvia Milli Vocal Coach- Città di Castello (PG) P.IVA 02953910540 
Tutti i Diritti sono riservati. E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale
*This Website is non a part of Facebook or Facebook Inc. Additionally, this site is NOT endorsed by Facebook in any way. FACEBOOK is a trademark of FACEBOOK Inc.
Questo sito non fa parte del sito Facebook o Facebook Inc. Inoltre, questo sito NON è approvato da Facebook in alcun modo.
FACEBOOK è un marchio registrato di FACEBOOK, Inc.
Powered By ClickFunnels.com